loading...

La Pisaniana

In onda ogni mercoledì sera alle 20:30 su 50 Canale

 

Il progetto della trasmissione televisiva della Pisaniana nasce nell'estate del 2014 quando Massimo Balzi, Presidente del Circolo Mazzei, realtà culturale consolidata nella città di Pisa e nell'Area Vasta costiera, sviluppa dall'idea della Dottoressa Teresa Sichetti, storica socia del Circolo, l’idea di realizzare un salotto culturale televisivo grazie al braccio catodico della tv 50 Canale che, partendo dal racconto delle tante importanti iniziative svolte dal Mazzei, narrasse la bellezza della nostra regione tra imprese di eccellenza, musei, dimore storiche, paesi caratteristici e città come fatti ed eventi di rilievo sul nostro territorio mai dimentichi dell'esaltazione delle frecce nell'arco della nostra splendida Toscana, il food & wine.

E così nel giugno del 2014 in Via della Foglia 13 a Pisa, nel giardino di Teresa Sichetti, nasce il disegno della Pisaniana con quattro puntate promo registrate dalla tv, condotte da Andrea Buscemi con ospiti la Console Usa Sarah Morrison per Filippo Mazzei e le Relazioni Internazionali, Sandro Fratini del gruppo Superifle e Giovanni Galli per Filippo Mazzei ed il Marketing del made in Tuscany nel Mondo, il grande imprenditore del vino di Bolgheri Michele Satta per Filippo Mazzei ed il vino e l'agricoltura gli Onorevoli Federico Gelli del Partito Democratico e Francesco Fucci per Filippo Mazzei e la Medicina.

Il progetto promo, dopo il buon esito di critica e pubblico, vide da ottobre 2014 l'ingresso della trasmissione nel palinsesto dei programmi di 50 Canale, ad oggi al sesto anno di vita e dopo due anni di registrazioni in studio per ben due stagioni (2014-15 e 2015-17) con la conduzione iniziale della speaker radiofonica nazionale Isabella Eleodori, poi passata alla giornalista fiorentina Carlotta Romualdi con versioni estive tra Vicopisano, San Giuliano e Pisa in Piazza Vittorio Emanuele nel 2014-2015-2016-2017, ha visto con un idea innovativa di esportare il salotto televisivo in tour per la Toscana dal 2017-2018 trasferendo il talk show dagli studi di Montacchiello in un progetto itinerante che da ottobre a giugno va incontro ai luoghi ed alle realtà da raccontare.

Il tema del tour nell'immaginario della regia del progetto vede la Pisaniana ogni anno, rifacendosi alla tradizione marinara della città, esordire in ottobre in un cantiere navale simulando la partenza da un rimessaggio dopo il fermo estivo di una barca che toccherà nel suo tour tante città, per poi chiudere a luglio al Porto di Pisa, con un simbolico rientro del natante a terra.
Nel mezzo le puntate tematiche con decine di appuntamenti settimanali, di cui fissi ogni anno sono le puntate sulle mostre temporanee a Palazzo Blu, quelle di maggio su Napoleone all'Elba, sulle dimore storiche toscane promosse da ADSI (Associazione Dimore Storiche italiane), le annuali con il Carnevale, i Comics, la Capannina di Franceschi con la Versilia anni ’60, come le trasmissioni legate la brend Terre di Pisa, non omettendo le incursioni tra la Costa degli Etruschi o le colline di Montecarlo, dove in una sorta di grande lettera "T" dalla foce dell'Arno a Firenze, passando per Pistoia Lucca e la Valdinievole e dalle cave di Carrara a Bolgheri, la Pisaniana opera in un teatro naturale di Area Vasta, in complemetarietà con il capoluogo fiorentino.

169 trasmissioni, 857 ospitate, 33 comuni con 77 locations diverse sede di registrazioni, ventimila spettatori medi a puntata nei cinque anni di vita con picchi anche di 30.000. Questi i numeri della Pisaniana dal 2014 al 2019, che vedono la coproduzione 50 Canale-Circolo Mazzei partire per il sesto anno sugli schermi della nostra tv alle 20.30 di ogni mercoledì dal 30 ottobre al 30 luglio del 2020.
Con la conduzione di Carlotta Romualdi si riparte con nuove tappe, mete ed idee ...

Video promo