BREAKING NEWS 0 unread news

domenica 23 giugno
Marco Rocchi
Interverrà anche l'assessore regionale ad Istruzione e formazione Cristina Grieco, al conferimento dell'ottavo premio scientifico Massimo Ceccarini che si terra' nel pomeriggio di dopodomani, martedì 25 giugno, al Museo di Storia naturale del Mediterraneo di Livorno
19:12
lunedì 24 giugno
Andrea Pardini
Iniziati i corsi di orientamento alla scuola Normale. 80 ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia, alla scoperta della prestigiosa scuola
11:14
Stefano Ceccarelli
“La famiglia di Gigi Simoni ringrazia per le manifestazioni di grande affetto dimostrate in questi giorni, in tante forme e da tantissime persone, ma chiede che d'ora in avanti sia mantenuto assoluto riserbo sulle condizioni cliniche del proprio congiunto". Lo rende noto l'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliero universitaria pisana
14:23
Andrea Pardini
Ieri i familiari di Simoni hanno ricevuto in ospedale le visite dell'ex patron nerazzurro, Massimo Moratti, dell'ex difensore interista Ciccio Colonnese e del giornalista Paolo Brosio, addetto stampa del Pisa quando l'ex allenatore guidò il club alla promozione dalla serie B alla serie A
15:55
Chiara Cini
Tredici persone salvate e quattro imbarcazioni in difficoltà assistite perchè incagliate sui bassi fondali tra la spiaggia del Gombo e la foce del Serchio: è il bilancio domenicale dell'attivita' della guardia costiera sul litorale pisano. I quattro natanti sono stati disincagliati dopo molte ore di lavoro solo stamani e senza alcuna conseguenza per i diportisti e per l'ambiente
17:02
Alessio Carli
Tredici persone salvate e quattro imbarcazioni in difficoltà assistite perchè incagliate sui bassi fondali tra la spiaggia del Gombo e la foce del Serchio: è il bilancio domenicale dell'attivita' della guardia costiera sul litorale pisano. I quattro natanti sono stati disincagliati dopo molte ore di lavoro solo stamani e senza alcuna conseguenza per i diportisti e per l'ambiente
Il primo allarme è scattato alle 13:40 quando, attraverso il numero blu 1530, un'imbarcazione di passaggio ha segnalato la presenza di una barca a vela di 9 metri, con 2 persone a bordo, e un cane, incagliata a soli 100 metri dalla foce del Fiume Morto. Di lì a poco anche l'imbarcazione che aveva dato l'allarme, anch'essa a vela e con 5 occupanti tra i quali un bambino, si è insabbiata, nonostante l'invito della sala operativa della Capitaneria di porto di Livorno a mantenersi a distanza di sicurezza. Poco dopo una terza barca a vela di 15 metri, con due persone a bordo, si è incagliata sul basso fondale ed è stato necessario chiedere rinforzo alla capitaneria di porto di Viareggio per dare assistenza. Infine, un quarto natante a motore, con quattro persone a bordo, si è incagliato al Gombo. In tutti i casi, secondo la guardia costiera, gli incidenti sono stati determinati dalla scarsa conoscenza dei fondali dai diportisti che conducevano le imbarcazioni
aggiornamento delle 17:21

fb.com/50canale

instagr.am/50canale

VOCI DALLA CITTÀ